Pr7 può essere interfacciato molto facilmente con un qualsiasi gestionale. L’anello di congiunzione fra la fase preventiva e quella esecutiva consiste essenzialmente in una lista di materiali con relativi codici, prezzi e quantità che viene elaborata e prodotta da Pr7 automaticamente partendo dal computo realizzato. Questa lista, o nota materiali, basta da sola per consentire al gestionale la creazione di una commessa con conseguenti confronti fra preventivo e consuntivo. Oltre al materiale in sé stesso, Pr7 prevede anche l’esportazione di molti altri dati, come la manodopera associata, l’indicazione della zona di appartenenza e perfino della fase di lavoro.

Le strutture di esportazione sono, a livello nativo, due:

Esportazione standard della nota materiali

L’esportazione standard della nota materiali contiene la sola lista del materiale estratto dal computo ed è prodotta da tutte le versioni di Pr7 tramite la generazione di un file dedicato. 

Tracciati Pr7 – gestionale (scarica in formato .pdf)

 

Esportazione tramite modulo dedicato

Sono previste strutture di esportazione che rendono semplice la trasmissione dati fra Pr7 e gestionali esterni. Questa esportazione è attiva solo nelle versioni Client/Server di Pr7.

Il dialogo fra Pr7 ed i gestionali avviene fondamentalmente tramite file ASCII di testo con struttura tabellare a campi fissi e con ritorno di carrello [chr(13)+chr(10)]. Questi file vengono prodotti con i comandi appropriati da Pr7 e dal gestionale per le esportazioni. Di seguito sono riportati i file standard disponibili in ingresso ed uscita.

Parametrizzazione dei percorsi.
I percorsi dove Pr7 esporta i file possono essere parametrizzati tramite il programma Pr7Manager abbinato a Pr7 (casella percorso esportazione nota materiali per esecutivo). I file in molti casi hanno un’estensione che permette di identificarli.

Sezione A – Tracciato esportazione del documento

A.1 File principale ASCII con estensione HOC
File principale di esportazione che contiene tutti i dati del documento prodotto da Pr7. Il nome del file è lo stesso del nome attribuito al documento. Il gestionale deve aprire questo file tramite una finestra di dialogo identificandolo con l’estensione (HOC).

NB: I campi Numerici con decimali contengono il punto come separatore decimale. (123.56). Estensione HOC.

L’acquisizione del documento da parte del gestionale avviene generalmente attraverso le seguenti fasi:

  1. Pr7 elabora un file di interscambio con il tracciato sotto raffigurato e lo esporta in un percorso parametrico definito.
  1. L’utente lancia un comando appropriato nel gestionale che consente di aprire il file prodotto e di acquisirne i dati.
  1. La procedura del gestionale dovrà chiedere all’utente l’associazione di eventuali codici provenienti da Pr7 che non sono presenti nell’anagrafica / oppure lancerà automaticamente la creazione di nuovi articoli in anagrafica.

Ogni preventivo così esportato viene associato ad una commessa. Ogni fase costituisce una sottocommessa ed ogni sottocommessa è composta da più tipologie di lavoro in modo da ottenere un’analisi dettagliata di ogni fase di lavoro a livello consuntivo.

Per default la manodopera viene totalizzata secondo le fasi ordinate per genere di articolo, quindi abbiamo un totale di manodopera ogni fase+genere (esempio: CANALIZZAZIONI+GENERE CANALIZZAZIONI, QUADRI+GENERE CANALIZZAZIONI ecc…).

Importante: Flag di esportazione per tempo manodopera singolarmente per ogni articolo.

Questo consente di raggruppare la manodopera per fasi ma in questo modo non è possibile risalire alla manodopera per ogni articolo. Se ciò diventa necessario per le esigenze legate al gestionale esiste un flag apposito presente nel menù esportazione in esecutivo della nota materiali. Attivare la voce Esporta tempo manodopera singolarmente per ogni articolo per ottenere l’esportazione della manodopera per ogni singolo articolo. In questo modo vengono generati due record per ogni articolo: uno contrassegnato con lì etichetta M che esporta i dati del materiale, uno contrassegnato con l’etichetta O che esporta i dati della manodopera.

Minerva industriA s.r.l.

Sede legale: via Villamagna 11/R
56126 Firenze

P.Iva 02183700976

chiamaci

Per informazioni sui nostri software chiama dalle 9.30 alle 13.00

840 000 889

scrivici

Scrivici per informazioni sui nostri software

info@pr7.it