Stampa

Documento per la stampa principale.

 

  • Tabella analitica: stampa della tabella analitica delle posizioni.
  • Coefficienti impostati: stampa tutti i coefficienti inseriti.
  • Riepilogo per stampare un prospetto delle voci principali di capitolato con intervallo definito da utente (es. 1, 0.1 ,0.01 ecc.) ed i relativi parziali. Nelle versioni Plus, la stampa di parziali deve essere specificata all’interno della proprietà della posizione anche se capitoli e sottocapitoli sono automaticamente contrassegnati con la spunta di stampa.
  • Modulo richiesta offerta (MRO). Stampa i soli dati inseriti nella proprietà del documento.
  • Fasi di lavoro. Stampa prospetto delle fasi di lavoro (devono essere state prima definite)
  • Nota materiali. La stampa della nota materiali, oltre che dalla finestra della nota materiali, può anche essere lanciata da qui. La stampa della nota materiali avviene direttamente dal tasto della barra principale.

 

 

  • Selezionare l’intervallo delle posizioni con il quale si vuole totalizzare i parziali oppure nessuno per omettere i parziali dalla stampa. Nelle versioni Plus si deve abilitare la stampa dei parziali entrando nelle proprietà della posizione, in particolare se si è aperto un documento fatto con versioni precedenti di Pr7. Inserendo un nuovo capitolo la stampa del parziale è marcata automaticamente. Il comando nessuno, tuttavia, consente di azzerare la stampa di tutti i parziali definiti.
  • Selezionare Computo metrico per ottenere la stampa del documento senza prezzi e con quantità. Selezionando invece la voce Senza prezzi si ottiene una stampa con i parziali delle posizioni ed il totale, ma senza prezzi nelle singole voci. Se non si vuole nemmeno i parziali selezionare nel riquadro dei parziali Nessuno. Il totale sarà comunque stampato.
  • I tasti della barra degli strumenti permettono di avere stampe con o senza griglia, con il testo allineato o giustificato e spaziare i paragrafi.
  • Prefazione, corpo del documento e fine sono le varie parti del documento che possono essere stampate anche separatamente. Per stampare in un unico documento la testata e le note finali attivare le caselle Testa e Coda del Corpo del documento. I dati della testata e della fine s’inseriscono nelle proprietà del documento.
  • Codici prezzi unitari. Se si è lanciata la generazione dei codici unitari tramite il tasto Prezzi unitari del menù principale, questi possono o meno comparire nel documento. Per stampare i soli blocchi univoci dei prezzi unitari occorre prima attivarli con il tasto prezzi unitari e poi lanciare la stampa.
  • Attivare la casella Titolo del blocco se si vuole inserire nella stampa il titolo di ciascuna posizione. Questa casella e disattivata per default.
  • Testo esteso. Questa casella permette di stampare o no il testo esteso del blocco.
  • Specificare Arrotonda prezzi per arrotondare i prezzi del documento in stampa.
  • Con la voce Dettaglio Costi, si stampa il riepilogo di tutti i servizi e costi accessori definiti compreso materiali e manodopera. Se non si vuole specificare nel preventivo questi dati disattivare la casella.
  • Con la voce Dettaglio Articoli è possibile specificare se nella stampa di ogni posizione debba anche comparire la lista degli articoli che la compongono. Sotto la voce dettaglio articoli vi sono delle sottovoci che consentono di stampare o meno il codice, il prezzo, gli sconti ecc..

 

Attivando la casella stampa, si ottiene la stampa della distinta materiali di ogni posizione

 

  • Si può anche decidere se attivare (solo per la stampa) lo sconto globale inserito nella pagina dei coefficienti di ricarico.
  • Casella distribuzione costi. Attivando l’apposita casella Distribuisci costi definiti all’interno delle opzioni di stampa, Pr7 suddivide in modo proporzionale i costi definiti (voci blu) nelle posizioni evitando di stampare le voci blu come posizioni aggiuntive
  • Casella Normalizza identificativi posizioni. Consente di stampare i numeri posizione in formato normalizzato senza zeri di riempimento.
  • Utilizza preimpostazioni. Disattivare questa casella per fare in modo che Pr7 non esegua calcoli legati ai modelli di stampa predefiniti. Quando si crea un nuovo modello di stampa, infatti, se non vengono inseriti i campi standard (cioè partendo da un modello già pronto), possono verificarsi errori che impediscono poi la stampa. Si raccomanda di personalizzare i propri modelli partendo da un modello già fatto ed evitando di cancellare i campi sensibili ai calcoli come quelli della testata, ma se proprio si vuole personalizzare in modo estremo le proprie stampe allora occorre togliere la spunta a questa casella.
  • Anteprima di stampa. Fare clic sul tasto Stampa per continuare. Sarà attivata la finestra con l’anteprima di stampa se la casella relativa è marcata
  1.  Scorrere l’anteprima di stampa con i tasti precedente e successiva.
  2.  Ingrandire e rimpicciolire l’anteprima con i tre tasti di zoom.
  • Lanciare la stampa alla stampante facendo clic sul tasto Stampa della barra degli strumenti.

 

 

Tags: , , ,