FAQ

Scopri se la risposta alla tua domanda è tra queste

No, puoi scegliere tra i pacchetti di abbonamenti trimestrali e quelli annuali, per , 3 o 5 postazioni. Scopri le opzioni di acquisto.

Gli aggiornamenti di Pr7 Elettroplan permettono di migliorare le funzionalità del programma e mantenere aggiornati i listini disponibili di grossisti e costruttori. Gli aggiornamenti sono compresi nell’abbonamento per tutta la sua durata.

Aggiornare un listino è semplice e veloce. Scopri come fare.

  1. Clicca dal menu sulla voce “Gruppi”
  2. Clicca su “Nuovo gruppo” per inserire una nuova cartella di gruppo.
  3. Per aggiungere un articolo a un Gruppo, seleziona prima il Gruppo e poi clicca su “Inserisci articolo corrente nel gruppo”.
  4. Per eliminare un elemento o una cartella da un Gruppo clicca sul tasto “Elimina”.

Per approfondire, guarda il video tutorial nel Manuale in linea.

Puoi eliminare un listino direttamente da Pr7, in questo modo:

  1. Clicca sulla voce di menu “Listini”
  2. Clicca su “Utilità” e poi su “Azzera Listino”.
  3. Dopo la conferma, Pr7 azzera tutta la tabella listino.

Per eliminare il listino partendo dal modulo “Aggiorna listino” consulta il manuale online

  1. Clicca su “Stampa” nel menu principale
  2. Clicca su “Logo intestazione stampe” nella finestra di stampa documento (il 5° comando in alto da sinistra).
  3. Seleziona il file contenente il tuo logo. Deve essere in formato BMP e delle giuste dimensioni per essere visualizzato correttamente.

Puoi anche adattare alla stampa l’immagine inserita cliccando su “Adatta alla stampa” in basso a destra della finestra di stampa. Fai alcune prove per verificare che il logo non venga deformato.

L’esportazione in file GAD permette solo l’esportazione dei materiali e si effettua con il comando”Esportazione nota materiali GAD”. Per esportare un file comprensivo di tempi di montaggio è meglio utilizzare la procedura di Esportazione completa:

  1. Nella barra degli strumenti di Nota Materiali, clicca su “Esporta commessa”.
  2. Il documento sarà esportato in un formato standard, descritto nella documentazione specializzata. Puoi richiedere questa documentazione se si vuoi personalizzare il tuo gestionale.

Per approfondire, consulta il Manuale in linea

Il listino che Pr7 importa da Comet Marini Pandolfi è generato da Turbowatt, software distribuito da Marini Pandolfi ed è in formato dbf contenuto in un file zip. (Richiedere al rappresentante o distributore di zona).

Per aggiornare il listino Comet nel Pr7:

  1. Avvia Turbowatt.
  2. Scegli l’opzione “Prezzo Base” o “Nettissimo (sconti extra)”
  3. Esporta il listino in dbf da Turbowatt, generando il file P_arti.dbf (deve chiamarsi così)
  4. Zippa il file P_Arti.dbf creando così il file P_arti.zip.
  5. A questo punto il listino è pronto per essere importato da Pr7: seleziona il file P_arti.zip quando viene richiesto.

ATTENZIONE: se hai scelto di scaricare “Nettissimo (sconti extra)” devi selezionare “Comet N” in “Listini/Aggiorna Listino”

Puoi esportare i dati verso Excel da Pr7 in due modi:

A. Esportazione tramite Template (incluso nella sola versione Blue di Pr7):

  1. Clicca sulla voce “Esporta” del menu File per esportare il Documento, il contenuto della nota materiali e le fasi di lavoro in un foglio elettronico.

Puoi personalizzare le esportazioni utilizzando i file templates o creandone nuovi. Trovi i file nella cartella Templates dove è installato Pr7. I nuovi templates creati verranno visualizzati come voce nel menu “Esporta”.

B. Esportazione dei report di stampa.

  1. Clicca sul tasto “Stampa” per aprire la finestra di dialogo delle stampe.
  2. Attiva la casella di spunta “Esporta stampa su File”.
  3. Seleziona il formato di file dalla casella di scelta.
  4. Clicca su “Stampa” per avviare l’esportazione.

Quando apri la finestra di stampa, esporta il “Corpo del documento” abilitando i flag “Testa” e “Coda”.

La funzione “Prezzi unitari” produce automaticamente dei codici univoci per ogni componente (blocco) nelle posizioni.

È importante avviare questa funzione dopo aver effettuato il calcolo del documento, in quanto i codici sono elaborati sulla base dei componenti presenti dentro un blocco e al relativo prezzo.

Ad esempio, due punti luce identici realizzati con marche diverse producono codici univoci diversi.

Puoi stampare i codici prezzi unitari insieme al documento:
avviando la stampa del documento quando i prezzi unitari sono attivi otterrai la legenda dei codici univoci nel documento.

Inserisci i dati personali della Dichiarazione di conformità nei campi blu. Per salvare i tuoi dati delle “Dichiarazioni di conformità” senza doverli inserire ogni volta:

  1. Clicca su “Conferma” (icona di Visto, a sinistra della X che sta per Annulla) assicurandoti che il cursore sia posizionato su un campo blu.
  2. Nel menu “File” trovi anche due comandi utili allo scopo: “Ripristina intestazioni variabili” e “Salva intestazioni variabili”.

Puoi stampare computi separati, per esempio per mostrare al cliente il costo di impianti extra, in due modi:

A. Attraverso la funzione Filtra.

  1. Seleziona tutti gli articoli o il capitolo aperto che ti interessa
  2. Clicca su “Filtra”
  3. Il sistema ti mostrerà solo le parti selezionate. Ora procedi al Calcolo.
  4. Il preventivo viene filtrato e ricalcolato mostrando il prezzo finito.
  5. A questo punto, Stampa la posizione che ti interessa.

B. Attraverso la funzione Proprietà Posizione. Utile per selezionare gli articoli o i capitoli che vuoi includere o escludere, i parziali e altre scelte di stampa.

  1. Seleziona i capitoli in questione
  2. In basso a sinistra della finestra compaiono le voci “Libreria Utente” e “Viste Documenti”
  3. Clicca su “Viste documenti”
  4. Clicca su “Proprietà Posizione”
  5. Flagga le preferenze di stampa che ti interessano.

Attualmente, per reperire la famiglia di un articolo occorre aprire il listino, digitarne il codice e visualizzarla nella scheda.

Se aggiungendo un articolo nella libreria visualizzi l’errore “TabDati: Dataset not in edit or insert mode” probabilmente hai selezionato la modalità “Layout documento” nella sezione “Viste documento”.

-> Seleziona dal menu “Viste Documento” una modalità diversa da “Layout Documento”.

La modalità “Layout documento” è una impostazione particolare che serve per correggere velocemente i testi e altri dati. Non consente l’inserimento di nuove posizioni e sottocapitoli.

Per ottenere la cifra esatta bisogna omettere la funzione di arrotondamento in stampa.

Pr7 esegue calcoli con 5 decimali: ricalcola ogni volta gli arrotondamenti in stampa e poi li calibra con i parziali dei capitoli e i totali. Quindi se trova un parziale più grande aggiusta l’importo di una voce per calibrarlo correttamente con il parziale. Questo succede anche se non vengono stampati i parziali. Ecco perché è necessario omettere gli arrotondamenti per ottenere la cifra reale.

Per incrementare i tempi di montaggio dei blocchi:

  1. Seleziona l’elemento o gli elementi che ti interessano e clicca su “Filtra”.
  2. Apri la pagina “Ricarichi del calcolo” e aumenta le percentuali dei tempi di montaggio.

Per ulteriori informazioni sulla funzione “Filtra” consulta il Manuale in linea

Manuale in linea

Cosa c'è di meglio delle classiche istruzioni? Sono disponibili h24, così puoi sempre consultarle per avere tutte le risposte.

Scrivi ai nostri esperti

Non riesci a trovare quello che ti serve? Non esitare a contattarci, il team di Pr7 Elettroplan è sempre al tuo fianco.