Manuale in linea


FAQ


Ticket

  1. Home
  2. Docs
  3. Manuale in linea
  4. Miscellanea
  5. Articoli neutri e reali

Articoli neutri e reali

Uno dei concetti basilari della ‘filosofia’ di Pr7 è quello degli articoli neutri e reali. Prima di approfondire le altre funzionalità del programma è bene chiarire cosa s’intende con questi termini. In pratica un articolo neutro non è altro che un articolo generico di una tipologia precisa ma non legato a nessuna marca o modello. Un articolo reale invece identifica un oggetto comunemente in commercio.

Nota
Generalmente i documenti sono composti di articoli neutri i quali si agganciano poi agli articoli reali tramite le connessioni. Se si decide di usare un articolo reale in un documento, occorre tenere presente che il prezzo ed i dati di quest’articolo forse non potranno essere aggiornati automaticamente. Gli articoli reali, in ogni modo, si rendono necessari, quando non si riesce a trovare fra gli
articoli neutri l’oggetto interessato o quando l’articolo in questione non è soggetto a cambiamenti.

Un articolo neutro è un elemento della libreria di componenti di Pr7

Nella finestra della libreria gli articoli neutri sono contraddistinti dal simbolo lampadina. I blocchi contengono, a loro volta, articoli neutri. Lo stesso articolo neutro è presente quindi, sia come oggetto singolo della libreria che all’interno dei vari blocchi come parte della distinta materiale del blocco.

Un articolo neutro è un oggetto con una tipologia precisa ma senza nessuna connotazione di marca e modello

Un articolo neutro ha un’identità precisa come caratteristiche, ma non è legato a nessuna marca.

E’ un articolo neutro:

o DEVIATORE 2P+T 16A

Un articolo reale è un elemento del Listino al quale Pr7 è agganciato ed identifica un oggetto comunemente in commercio.

Sono articoli reali:

o TIC 5003 DEVIATORE 2P TICINO
o VIM 8004 DEVIATORE 2P VIMAR SERIE 8000
o TIC L4503 DEVIATORE …

Ogni articolo neutro risulta connesso ad uno o più articoli reali ed assume i valori (codice e prezzo) di uno di essi; questa relazione deve essere impostata dall’utente quando si esegue la funzione Calcola. Questa relazione è chiamata connessione. Le connessioni possono essere viste anche quando si seleziona la finestra delle connessioni facendo un doppio clic su di un articolo del documento.

Hai trovato utile questo articolo? Si No